Principali attacchi delle lampadine

Pubblicato il 15.04.2019

Come scegliere le lampadine in base all'attacco della lampada.

Prima di elencare i numerosissimi tipi in commercio, una prima generale divisione tra le lampadine più usate può essere fatta tra le lampadine a vite (E14-E27), lampadine a blocco (G10), lampadine a bispina (GU5,3-G4), lineari ( R7s78-R7s127) o quelli a plug per le fluorescenti compatte, ed altri meno comuni con componenti SMD usate nelle lampade a led.

Lampadine E27 e E14 attacco a vite – le più classiche

La sigla E sta per Edison perchè sono state le prime tipologie inventate nel 1909 da Thomas Edison): normalmente sono le più diffuse all'interno delle nostre abitazioni e vengono utilizzate nei lampadari, applique da parete, illuminazione esterna, plafoniere.

Le piu’ diffuse normalmente sono:

E27 a vite con passo largo (27 mm)

E14 a vite con passo stretto o piccolo (14mm).

Generalmente le lampadine alogene con questo attacco possono essere tranquillamente sostituite con le versioni a LED.

Lampadine a blocco attacco GU10 (2 connettori a testa di chiodo)

Vengono utilizzate maggiormente nelle lampade e nei faretti

Per montare questo attacco ti basterà posizionare i 2 connettori negli appositi fori e ruotare di metà giro la lampada.
Generalmente le lampadine alogene con questo attacco possono essere tranquillamente sostituite con le versioni a LED.

Lampade con attacco R7s78 – R7s127

Questi attacchi vengono normalmente utilizzati nei faretti più grandi come e hanno i connettori pin alle 2 estremità a destra e sinistra.

Per il collegamento e sufficiente esercitare una leggera pressione con le dita prima su un lato poi sull'altro per inserire la lampada nell'apposito contenitore.

Lampade a doppia spina GU5,3 - G4 - G5 - G9 - GU4   (dotate di 2 aghi chiamati pin, posti ad una determinata distanza)

Utilizzati anche queste versioni in faretti di piccole dimensioni, lampade alogene e sono quasi sempre a bassa tensione e necessitano di un trasformatore per l’alimentazione.

Lampada con attacco a baionetta G24(G-24d e G24q)

Sono le lampade che venivano molto utilizzate con le lampadine ad incandescenza, poco ingombranti costituite da un tubo di vetro di forma sagomata.

Questa tipologia, escluse le versioni led, necessita di un alimentatore o trasformatore supplementare per funzionare correttamente.

 

Lampade a tubo fluorescenti

T8 dal diametro del tubo LED di 26mm
T5 dal diametro del tubo LED di 6mm

 

Ultimi articoli

Prezzi esposti comprensivi di IVA al 22%.

Tutti i diritti sono riservati